Cultura e Promozione

Loro di Michela Ladu

Loro di Michela Ladu

Conforme alla consuetudine, Ma verso quale generalità? Troppi "loro" e nessun noi. Devo scegliere per essere parte di un modo superato Di stare al mondo; eppur così attento ad alienarsi. Distrazione violenta quando la voce si sovrappone Al silenzio universale...

Ballade sur le Chemin brano musicale di Nicola Spanu

  "Ballade sur le Chemin" è un brano pianistico estemporaneo privo di struttura compositiva. Infatti la denominazione "žballade" è tecnicamente inappropriata. Questo titolo è stato scelto dall"˜autore successivamente, attingendo dal ricordo di pensieri, emozioni...

Misteriosa Sardegna di Giorgio Pani

Misteriosa Sardegna di Giorgio Pani

Sardegna misteriosa, Quanti segreti son celati nel tuo cuore. Sei Atlantide rigogliosa, Culla di una antica civiltà? Sei custode dei Giganti lottatori, Patria degli impavidi navigatori Shardana. Maschere paurose che incutono terrore, Danno volto alle asperità della...

Loto di Nicola Spanu

Loto di Nicola Spanu

L'autore, attraverso questa poesia, affronta i temi della "žresurrezione" animica, psichica e umana utilizzando la filosofia buddhista nota come "žsutra del loto" in una precisa ma poetica distorsione onirica e strutturale del "žrisveglio delle coscienze". Fluttuare...

Amata terra sarda di Giorgio Pani

Amata terra sarda di Giorgio Pani

Terra sarda, terra d'amore, Azzurri orizzonti sul mare turchese. Ti fanno corona verdi isolotti, Scogliere sospese e spiagge assolate. Il tuo canto ancestrale risuona nell'aria. Un suono ammaliante di sirene flessuose, Di foglie e di rami baciati dal vento, Di...

Le ali dell’amore di Giorgio Pani

Le ali dell’amore di Giorgio Pani

Un saggio disse:"l'amore non ha ali ", Non capiva che l'amore vive di emozioni, Poi disse:"l'animo umano è malvagio", Non capiva che l'amore scioglie il ghiaccio. Infine si rifugiò da eremita tra i monti, Non credeva che tante gocce formano l'oceano. Disse un...

"Hands on Board" Brano musicale estemporaneo di Nicola Spanu

L'autore, con questo brano, immagina di rievocare lo stato d'animo e i pensieri di un migrante diretto in Argentina proveniente da Tresnuraghes negli anni '40/50. Nicola Spanu: pianista autodidatta. Ha studiato perfezionamento durante la propria maturità col...

Eleonora D’Arborea di Giorgio Pani

Eleonora D’Arborea di Giorgio Pani

Vorrei scoprire ove le aquile trovano riposo, Ove scacciano i pensieri e si posano serene. Io son come voi, alto è il mio volo, E ardite son le discese tra Terra e Mare, Nel regno di mio padre, Mariano d'Arborea. Nel mio destino tempesta e maestrale, Poche gioie e...

I Giganti di Mont’e Prama di Giorgio Pani

I Giganti di Mont’e Prama di Giorgio Pani

Nell'Arena gli spettatori gongolavano al culmine dell'eccitazione, I duelli dei Giganti strappavano boati di ammirazione, Il clangore delle spade e dei pugnali invadeva lo spazio Di suoni poderosi, misti alle urla dei combattenti, Ai gemiti dei morenti, mentre il...

Terra bruciata di Giorgio Pani

Terra bruciata di Giorgio Pani

Piangea la Terra arrossata dal Fuoco, Lacrime amare, ricoperte da spirali di Fumo, Nera fuliggine sui corpi carbonizzati. Creature bruciate dall'infame barbarie, Bambini, Animali, case,Fiori, Foreste, La Natura giace, devastata da fiamme assassine. Non ha più lacrime...