Mondo

Un calvario disumano. Di Giorgio Pani

Un calvario disumano. Di Giorgio Pani

Insieme a milioni di uomini, donne e bambini Fui preso prigioniero dal barbaro invasore, Colpevole di non collaborare e di opporre resistenza, Caricato su vagoni piombati diretti verso l'inferno dei campi. Privo di cibo e di acqua giacevo vedendo sfilare Paesi e...

Niger. Issoufou e i flussi migratori di Michela Ladu

Niger. Issoufou e i flussi migratori di Michela Ladu

Bruxelles ha scelto il Niger per arginare il fenomeno della migrazione irregolare. Perchè il Niger? Secondo la rivista di geopolitica Limes, a causa della sua debolezza politica ed economica; debolezza che avrebbe spronato la Repubblica semi presidenziale ad accettare...

Loro di Michela Ladu

Loro di Michela Ladu

Conforme alla consuetudine, Ma verso quale generalità? Troppi "loro" e nessun noi. Devo scegliere per essere parte di un modo superato Di stare al mondo; eppur così attento ad alienarsi. Distrazione violenta quando la voce si sovrappone Al silenzio universale...

Ballade sur le Chemin brano musicale di Nicola Spanu

  "Ballade sur le Chemin" è un brano pianistico estemporaneo privo di struttura compositiva. Infatti la denominazione "žballade" è tecnicamente inappropriata. Questo titolo è stato scelto dall"˜autore successivamente, attingendo dal ricordo di pensieri, emozioni...

Misteriosa Sardegna di Giorgio Pani

Misteriosa Sardegna di Giorgio Pani

Sardegna misteriosa, Quanti segreti son celati nel tuo cuore. Sei Atlantide rigogliosa, Culla di una antica civiltà? Sei custode dei Giganti lottatori, Patria degli impavidi navigatori Shardana. Maschere paurose che incutono terrore, Danno volto alle asperità della...

Loto di Nicola Spanu

Loto di Nicola Spanu

L'autore, attraverso questa poesia, affronta i temi della "žresurrezione" animica, psichica e umana utilizzando la filosofia buddhista nota come "žsutra del loto" in una precisa ma poetica distorsione onirica e strutturale del "žrisveglio delle coscienze". Fluttuare...

Amata terra sarda di Giorgio Pani

Amata terra sarda di Giorgio Pani

Terra sarda, terra d'amore, Azzurri orizzonti sul mare turchese. Ti fanno corona verdi isolotti, Scogliere sospese e spiagge assolate. Il tuo canto ancestrale risuona nell'aria. Un suono ammaliante di sirene flessuose, Di foglie e di rami baciati dal vento, Di...