La bolletta elettrica - il Mercato Elettrico. Giampiero Vargiu

Nella iniziativa del 29 di marzo scorso sono stato il relatore sul tema "La bolletta elettrica glii argomenti trattati sono consistiti in una sintesi della legislazione in materia, con un breve cenno alla nazionalizzazione del sistema elettrico, il mercato elettrico e l'illustrazione di una bolletta elettrica, con tutte le problematiche ad essa collegate.

Progetto “Oristano Est”: per questa Amministrazione il Fondo Cre.O è forse un oggetto misterioso? Di Gianni Pernarella

L’Unione Sarda del 24/5/2018 da notizia che il programma di riqualificazione della periferia Est di Oristano – finanziato con 17 milioni circa di fondi statali e 17 milioni circa di fondi privati – sta entrando nel vivo.

Accanto al “supermercato” del foro boario ( 6 milioni circa, lotto funzionale privato ), i cui lavori procedono spediti, mentre va avanti anche il progetto dell’ “housing sociale” ( 6 milioni circa, lotto funzionale pubblico-privato), sono stati messi a bando tre interventi relativi ad altrettanti lotti funzionali pubblici, concernenti:

Progetto “Oristano Est”: per questa Amministrazione il Fondo Cre.O è forse un oggetto misterioso? Di Gianni Pernarella

L’Unione Sarda del 24/5/2018 da notizia che il programma di riqualificazione della periferia Est di Oristano – finanziato con 17 milioni circa di fondi statali e 17 milioni circa di fondi privati – sta entrando nel vivo.

Accanto al “supermercato” del foro boario ( 6 milioni circa, lotto funzionale privato ), i cui lavori procedono spediti, mentre va avanti anche il progetto dell’ “housing sociale” ( 6 milioni circa, lotto funzionale pubblico-privato), sono stati messi a bando tre interventi relativi ad altrettanti lotti funzionali pubblici, concernenti:

Piano operativo triennale del Sistema portuale del Mare di Sardegna: non c’è nulla per il Porto di Oristano. Di Antonio Ladu

Con Delibera del Comitato di gestione del sistema portuale del Mare di Sardegna, adottata nella seduta del 14 febbraio 2018, è stato approvato il Piano Operativo Triennale 2018-2020.

E’un document molto importante perchè decide le linee strategiche di svluppo delle attività portuali e logistiche dei porti della Sardegna.

Quali interventi sono stati previsti nel Piano per il porto di Oristano?

Riporto integralmente quanto scritto nel capitolo dedicato  agli interventi infrastrutturali strategici del Piano:

Cosa sta facendo Oristano per il Porto e la Zona economica speciale? Di Antonio Ladu

Una delle peggiori abitudini dell’Oristanese, in tutte le sue espressioni politiche, economiche e sociali, è quella di proporre obiettivi non raggiungibili e, allo stesso tempo, non seguire con attenzione e continuità i risultati possibili.

Alla fine, quando il bilancio è negativo, la lamentazione impera e la colpa è sempre del destino cinico e baro.

E’ quanto rischia di succedere per il Porto e la Zes.

Va ricordato intanto che Oristano era convinto di poter avere una propria zes, contando sull’istituzione di sei zone economiche speciali in Sardegna.

Qual'è la Strategia Energetica della Sardegna? Di Giampiero Vargiu

Il tema dell'energia è molto complesso e, in genere, sono molto cauto nell'esporre la mia posizione sulle varie vicende, non per motivi legati alla mia tendenza alla riservatezza, ma proprio perchè è un tema "sensibile" e di notevole importanza per le nostre Comunità.

Progetto “Oristano Est”: partenze, ma anche incomprensibili ritardi nell’approccio al Fondo Cre.O. Di Gianni Pernarella

Nel sito del Comune di Oristano ( www.comune.oristano.it ), sotto l’icona Progetto Oristano Est, possono essere individuati i relativi “progetti esecutivi” e cioè:

° Riqualificazione Ente Risi;

° Estensione Rete MAN e video sorveglianza Centro Intermodale;

° Riqualificazione ex carcere militare;

° Riqualificazione area di via Marconi e completamento interventi ex Foro Boario;

° Riqualificazione urbana via Aristana e via Arborea;

Comitato di Gestione Portuale: Oristano resta fuori? Di Antonio Ladu

Con la nomina, avvenuta nei giorni scorsi, del Comitato di Gestione dell’AdSP (Autorità di Sistema Portuale) si completa il processo di riforma dei porti, prevista dal Decreto Legislativo 4 agosto 2016, n. 169.

In Sardegna è stata istituita un’unica Autorità Portuale che, ai tre porti dell’ormai ex Autorità portuale del Nord Sardegna (Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci) e a quello del capoluogo (che faceva capo all’Autorità di Cagliari), vede aggiungersi gli scali di Oristano, Portovesme e la banchina commerciale di Santa Teresa di Gallura.