Le ali dell’amore di Giorgio Pani

Ambito Territoriale

Un saggio disse:”l’amore non ha ali “,

Non capiva che l’amore vive di emozioni,

Poi disse:”l’animo umano è malvagio”,

Non capiva che l’amore scioglie il ghiaccio.

Infine si rifugiò da eremita tra i monti,

Non credeva che tante gocce formano l’oceano.

Disse un re:”sul mio impero non tramonta mai il sole”

Ma trascorsi pochi anni era polvere nel vento,

Un altro conquistò Babilonia e il mondo antico,

Ma, giunto in India, restò solo e abbandonato,

Il più crudele credette alla razza superiore,

E finì i suoi giorni tra oppioidi e anfetamine.

Disse un poeta:

“Posso darti solamente lo splendore del mio nulla”,

“Posso rendere eterno un attimo nel tempo”,

“Posso darti un’illusione e cullare i tuoi pensieri”

“Catturare le parole cesellate in una rima”,

“Inventare nuovi intrecci di frasi ed emozioni”.

Disse l’amore:”Non ho nulla,

Posso darti solamente le ali per volare”,

“Il cielo di una notte di maggio

E le ghirlande delle stelle”,

“Una rossa ballerina che volteggi

sulle note di un sempre, sempre sempre”.

Giorgio Pani

Giorgio Luciano Pani esprime la sua passione per la scrittura affrontando i temi legati all’essenza della natura umana. L’uomo è visto nelle sue peculiarità creative, operose, spirituali.

Uguale interesse lo spinge ad affrontare i temi della Storia, della cultura e delle tradizioni della Sardegna.

Commenti

Complimenti a Giorgio Pani, la trovo una bellissima poesia nella sua semplicità

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
Non vengono pubblicati Commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente.