La Gestione della malattia nelle comunità agropastorali della Sardegna di Nando Cossu

Ambito Territoriale

Di seguito i capitoli dell’interessante scritto di Nando Cossu che riportiamo integralmente in allegato.

Titolo, La gestione della malattia nelle comunità agropastorali della Sardegna.

La medicina popolare costituisce un vero e proprio sistema, con la sua struttura, i suoi saperi e le sue regole.

Analisi delle dinamiche del sistema

La gerarchia sui generis tra i guaritori e le regole per divenire

guaritore.

La farmacia nella cultura agropastorale. La diagnosi, la cura e il  principio di

solidarietà.

Le regole ineludibili per diventare guaritori. La gestione collettiva della

malattia.

La funzione del dono nella gestione della malattia.

Il sangue e la sua incidenza sulla condizione fisica dell'individuo.

Dalla società agropastorale  all'attuale modello di società industriale col suo nuovo sistema di cura.

La presenza attuale dei guaritori tradizionali in Sardegna.

Nando Cossu

Laureato in Storia e Filosofia all’Università di Cagliari, ha conseguito il diploma di Specializzazione in Studi Sardi con una tesi sulla medicina popolare in Sardegna. La medicina popolare e la cultura materiale dell’isola hanno costituito l’ambito principale della sua ricerca. Insegnante e dirigente scolastico, ha curato per la comunità Arci-Grighine la sezione del Piano di sviluppo socio-economico dedicata alle tradizioni popolari e alla cultura popolare e si è dedicato all’allestimento e alla cura del Museo del giocattolo di Ales. Per quanto concerne la medicina popolare, oltre a vari articoli, ha pubblicato il volume “Medicina popolare in Sardegna. Dinamiche, operatori, pratiche empiriche e magiche”, Carlo Delfino Editore, Sassari, 1996 (presentazione di Enrica Delitala) e “A luna calante. Vitalitàe prospettive della medicina tradizionale in Sardegna ”, Argo, Lecce, 2005 (presentazione di Giulio Angioni). L’ultima pubblicazione è stata “L’amore negli occhi. “ Rapporti fra i sessi e formazione della coppia nella società agropastorale sarda ”, Carlo Delfino Editore, Sassari, 2014.

Commenti

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
Non vengono pubblicati Commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente.