Attività


La legge di Stabilità 2019 presenta ai sindaci un conto che sfiora gli 1,3 miliardi di euro.

Il conto censiate inei seguenti  tagli: (110 milioni sul Fondo Imu-Tasi), 410 milioni in più di obblighi di accantonamento a garanzia dei buchi della riscossione, 180 milioni di indennità per i contratti scadu ti del personale  e, soprattutto,  le mancate integrazioni di fondi della spending 2014 silenziosamente  confermati per ìl 2019.

E’ un taglio da 560 milioni di euro che era stato introdotto per tre anni dal decreto 66 del 2014 ed  era stato poi prorogato fino… Mostra tutto

Mercoledì, 9 Gennaio, 2019 - 11:54

Di fronte a una situazione complicata e disperante siamo destinati a soccombere di fronte all'arroganza, agli insulti, a chi, nella migliore delle ipotesi, ci urla nelle pagine di Facebook "ma quando sparisci?" e, ancora, "Continuate a pontificare?" il nostro destino è l'assenza di dialogo, l'incapacità di approfondire le questioni e, di conseguenza, fare, liberamente, ciascuno la propria scelta?

Consapevole della complessità della situazione attuale, sia a livello locale che globale, provo, con molta umiltà e in punta di piedi, a evidenziare alcuni aspetti salienti della… Mostra tutto

Martedì, 8 Gennaio, 2019 - 11:46

La proclamazione del Regno d’Italia, avvenuta nel 1861, portò a un’unità solo territoriale, cui non seguì però, negli abitanti, l’affermazione di un sentimento d'appartenenza allo Stato. Fatta l'Italia, era necessario fare gli italiani, ricordando una frase attribuita a Massimo d'Azeglio. Si doveva pertanto infondere in loro uno spirito civico e la consapevolezza di un’identità nazionale.

Il cammino di costruzione di uno Stato unitario fu irto di ostacoli. Tante furono le problematiche che ne rallentarono la piena attuazione in una mescolanza di lingue, dialetti, economie, culture… Mostra tutto

Domenica, 6 Gennaio, 2019 - 10:41

Non si può non ricordare questa frase dello storico Toni Ricciardi a tutti quelli che vedono gli immigrati come nemici da respingere.

Ogni giorno, per circa cento anni 712 italiani sono emigrati  all'estero: 21.360 al mese, 260.000 all'anno per raggiungere l'enorme cifra di ventisei milioni di persone.

Le persone che hanno abbandonato l’Italia lo hanno fatto principalmente per la ricerca di un lavoro, di una posizione migliore, di una possibilità che nel loro paese non avevano.

Non si tratta di un fenomeno del passato; il Dossier Statistico Immigrazione 2017,… Mostra tutto

Venerdì, 4 Gennaio, 2019 - 16:21

Lo scopo di questo post non è di analizzare il fenomeno dei gilets jaunes, né quello di esprimere un giudizio sulle proposte di Macron, ma semplicemente evidenziare come i tempi di decisione dei nostri vituperati cugini siano molto più rapidi e precisi di quelli italiani.

Il 10 dicembre ’18 Macron ha fatto quattro promesse;

Il salario di un lavoratore al SMIC aumenterà di 100 euro da Gennaio 2019 senza un costo ulteriore per i datori di lavoro.

Le ore supplementari dal 2019 non verseranno imposte: costituiranno quindi un aumento… Mostra tutto

Venerdì, 21 Dicembre, 2018 - 17:48

Tutti sono d’accordo nel sottolineare la collera e il disagio alla base della protesta dei Gilets Jaunes.

Ma quali sono i ceti sociali maggiormente coinvolti? La collera e il disagio della società francese permettono di paragonarla alla società italiana?

1.Quali sono i ceti sociali maggiormente coinvolti?

I Gilets jaunes sono in maggioranza lavoratori e pensionati.

La conferma arriva dalle promesse che Macron ha annunciato il 10 Dicembre.

Le promesse di Macron sono state principalmente quattro:

Il salario di un lavoratore… Mostra tutto

Venerdì, 14 Dicembre, 2018 - 08:20

Con questo post faccio un parallelismo ardito e opinabile; per questo motivo chiedo al lettore di accettare questa esagerazione e interpretare il testo per quello che vuole essere: l’espressione di una preoccupazione.

Credo che la crisi economica iniziata nel 2008 e culminata in Italia nel 2011, sia di fatto terminata nel 2016. Gli indicatori economici hanno registrato a lungo una crescita non irresistibile, ma costante, una ripresa generale del sistema Italia. Oggi invece viviamo una nuova stagnazione, che rischia di diventare… Mostra tutto

Giovedì, 13 Dicembre, 2018 - 09:25

Nel suo libro “Le basi morali di una società arretrata”, l’antropologo statunitense Edward C. Banfield introdusse il concetto di familismo amorale.

Durante un suo soggiorno in un paesino dell’Italia meridionale, Banfield notò come in quel luogo l’andamento del sistema economico fosse  fortemente condizionato dal modo in cui gli abitanti vivevano i legami con i propri nuclei familiari.

Con il termine familismo, Banfield indicò il forte senso di solidarietà che i componenti di una famiglia provano reciprocamente. Parlò di familismo… Mostra tutto

Mercoledì, 12 Dicembre, 2018 - 11:17

Spiace constatare come la Sardegna viva in un isolamento che, prima che fisico, è culturale. La riprova è che nessun organo di stampa e/o di partito sta dedicando un’attenzione adeguata al tema dell’autonomia differenziata.

Niente di più sbagliato: la questione sarda cambia i suoi elementi fondamentali a seconda di come evolve la questione istituzionale nazionale.

In questo quadro seguire l’evolversi della situazione relativa all’autonomia differenziata è fondamentale.

Un brevissimo riepilogo del tema per arrivare alla situazione attuale.

Il 22 ottobre 2017… Mostra tutto

Martedì, 11 Dicembre, 2018 - 09:35

Sulla necessità per l’Amministrazione comunale di Oristano di un salto tecnologico e quindi per la dotazione di un “Sistema Informativo integrato”, finalizzato al duplice obiettivo della:

efficienza – i cui risvolti si riflettono principalmente, ma non esclusivamente, nel’ambito dell’area decisionale e della gestione operativa interna all’Amministrazione;

efficacia – i cui risvolti si riflettono principalmente, in correlazione con le  caratteristiche di efficienza, nel livello e nella gamma dei servizi digitali e di dialogo con gli amministrati, cioè i… Mostra tutto

Domenica, 9 Dicembre, 2018 - 10:48