Attività


Credo che tutti concordino nel dire che il sistema di accoglienza dei migranti sia inadeguato. Spesso troviamo uomini, donne e bambini assiepati in strutture nelle quali sono condannati a non fare nulla, a non poter impegnare il proprio tempo in qualcosa di costruttivo, che li aiuti a inserirsi nella società in modo onesto e dignitoso.

Il dibattito sull’immigrazione è diventato sempre di più un ottimo argomento elettorale che avvantaggia chi si mostra contrario all’accoglienza, addirittura nei Paesi in cui la questione nemmeno si pone, perché non sono direttamente coinvolti dal… Mostra tutto

Venerdì, 15 Giugno, 2018 - 09:09

In Italia è un coro unanime: diamo all’UE più di quanto riceviamo.

Vale quindi la pena di approfondire queste affermazioni per capire come viene finanziato il bilancio europeo e quanto versano e ricevono i singoli paesi dell’Unione.

I contributi finanziari degli Stati membri al bilancio dell’UE vengono ripartiti equamente, in base alle rispettive possibilità: più grande l'economia del paese, maggiore il suo contributo, e viceversa.

E’ giusto questo criterio? E’ difficile negarlo perché oggettivo, uguale per tutti ed ispirato al criterio della solidarietà.

Ne… Mostra tutto

Giovedì, 14 Giugno, 2018 - 10:14

Nel post Bilancio europeo 2021-2027: proposte, non solo proteste affermavo che seguire l’evoluzione e la formazione del bilancio europeo significa anche capire come  le numerose rivendicazioni nazionali e regionali vadano impostate e quali chance di riuscita potranno avere.

Il comunicato della Commissione europea del 29 maggio 2018 ci da ulteriori informazioni in merito.

Gli investimenti della politica di coesione hanno, nella proposta della… Mostra tutto

Sabato, 9 Giugno, 2018 - 11:30

Scrivo questo pezzo sollecitato da quello interessante di Riccardo dal titolo "Il superamento della terza via. Una nuova Sinistra europea."

Premetto che sono d'accordo sul fallimento della "Terza via" di ispirazione blairiana e che la storia, per dirla alla Gianrico Carofiglio, che racconta la Sinistra deve essere che "è possibile" arrivare a ed è per gli Stati Uniti d'Europa, consapevoli che l'Unione Europea ci ha regalato 70 anni di pace e progresso sociale,… Mostra tutto

Lunedì, 4 Giugno, 2018 - 09:31

Premetto che questo è un post di parte. È un post di un elettore e militante di sinistra, che ha a cuore il futuro delle sinistra in Italia e in Europa. Il post che mi accingo a scrivere è frutto di una riflessione nata a seguito delle elezioni del 4 marzo, ma che cerca di superare il periodo contingente attraverso ragionamenti più generali, stimolate dal post di Antonio Ladu pubblicato il 29 maggio “Prima gli italiani. Slogan elettorale efficace, ma… Mostra tutto

Mercoledì, 30 Maggio, 2018 - 09:42

Il bilancio europeo è la cartina di tornasole non solo delle politiche europee, ma anche delle diverse visioni delle singole nazioni verso l’Europa, nonché il terreno per le alleanze fra stati e i rapporti di forza conseguenti.

Seguirne l’evoluzione e la formazione significa anche capire come  le numerose rivendicazioni nazionali e regionali vadano impostate e quali chance di riuscita potranno avere.

Procedura

Il percorso di formazione del bilancio è lungo e richiede un voto unanime del Parlamento e del Consiglio europeo. E’ ovvio pertanto… Mostra tutto

Lunedì, 7 Maggio, 2018 - 09:08

A seguito della pubblicazione del Post relativo alla RSA (Reddito di solidarietà attiva) mi è stato chiesto di approfondire anche le modalità e l'organizzazione pubblica delle strutture che si occupano delle politiche attive del lavoro.

Cosa che cercherò di fare con questo post, prendendo in considerazione la governance, la missione , le fonti di finanziamento, il personale.

La Governance.

La riorganizzazione dei… Mostra tutto

Giovedì, 12 Aprile, 2018 - 09:13

In Francia il tema dell’inserimento sociale e lavorativo ha un’esperienza di 30 anni. Vale quindi la pena, per un paese come l’Italia, che sta iniziando  ad affrontarlo con iniziative ancora parziali o con proposte tutte ancora da attuare, guardare con attenzione al paese più vicino al nostro per popolazione, economia e cultura.

La prima legge di sostegno al reddito, il RMI (Reddito minimo di inserimento), introduceva due innovazioni importanti, rispetto alle politiche di inserimento seguite fino allora, nei confronti dei disoccupati o precari in… Mostra tutto

Sabato, 31 Marzo, 2018 - 11:02

Nel mio Post sull’insularità nelle  politiche di coesione dell’EU ho insistito sul concetto che alle dichiarazioni di principio devono seguire decisioni conseguenti. Queste, in particolare, si sostanziano nel Bilancio pluriennale.

E’ fondamentale quindi seguire l’iter di formazione del nuovo bilancio di cui si inizia a discutere da un anno.

Ad oggi sono stati prodotti tre importanti documenti dalla Commissione Europea: il Libro… Mostra tutto

Sabato, 3 Marzo, 2018 - 11:23

La partita sull’insularità non si gioca solo a livello nazionale, ma anche a livello europeo. E’ quindi fondamentale capire quali sono le logiche della politica di coesione per elaborare una strategia nazionale ed europea che possa condurre a risultati positivi

Le politiche di coesione sono il i principale strumento attraverso il quale si esprime la solidarietà europea verso le aree svantaggiate e quelle con l’handicap dell’insularità.

Nei documenti europei l’handicap dell’insularità e stato lentamente, ma con chiarezza, riconosciuto.

Nel Trattato istitutivo della… Mostra tutto

Martedì, 20 Febbraio, 2018 - 12:27